Una furtiva lagrima

Una furtiva lagrima Negli occhi suoi spuntò… quelle festose giovani invidiar sembrò… Che più cercando io vo? M’ama, lo vedo. Un solo istante i palpiti Del suo bel cor sentir!.. Co’ suoi sospir confondere per poco i miei sospir!… Cielo, si può morir; Di più non chiedo.   Anúncios